FAMIGLIE AL MAVNA – domenica 13 ottobre 2019

Domenica 13 ottobre il MAVNA, Museo Archeologico Virtuale di Narce, a Mazzano Romano (RM), partecipa per il quarto anno consecutivo alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo – F@MU.

Dal 2013 la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo (http://www.famigliealmuseo.it/) coinvolge molti musei italiani nell’organizzazione di attività rivolte a famiglie, bambini e adulti, sotto il patrocinio della Presidenza della Repubblica, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dell’International Council of Museums, della Federazione Italiana dei Club e Centri per l’Unesco e del Touring Club Italiano.

Durante l’intera giornata il MAVNA offrirà alle famiglie attività coinvolgenti volte alla conoscenza del patrimonio culturale locale, alla didattica e all’intrattenimento.

Vi aspettiamo nel nostro piccolo museo per raccontarvi la storia del Santuario di Monte li Santi e scoprire insieme cosa c’era una volta a Narce!

  • La mattina (10,30-12,30) scopriremo l’archeologia del santuario falisco di Monte li Santi: partendo dal mestiere dell’archeologo racconteremo come gli archeologi hanno riportato alla luce il santuario e la storia dei reperti.
  • Dopo pranzo (15,00-18,00) scopriremo la funzione che il santuario aveva nell’antichità e insieme costruiremo e coloreremo le maschere che venivano offerte al santuario

I partner dell’iniziativa sono il Polo Culturale di Mazzano Romano, l’Associazione amici del MAVNA e il Gruppo Archeologico Romano onlus.

Tutte le famiglie sono invitate a partecipare all’evento. Sarà una giornata per godere dell’arte e della storia, per scoprire il territorio e le sue tradizioni, per imparare divertendosi, per crescere confrontandosi con gli altri. Il Museo si trasformerà in uno spazio colmo di colori, risa e musiche, un luogo in cui giocare, imparare, inventare e rappresentare.

Appuntamento al Museo MAVNA (Piazza Giovanni XXIII, 00060 Mazzano Romano), domenica 13 ottobre, ore 10:30 e ore 15:00.

Gli Amici del Mavna offriranno una merenda a tutti i bambini!

Vi aspettiamo!!!

 

Per contatti scrivere a minfo@mavna.it.

 

fmu2019-mavna

Escursione 15 settembre 2019, ore 9:30

L’associazione Amici del Mavna e il Parco Valle del Treja
sono lieti di invitarvi alla quarta passeggiata archeologica del 2019

Lungo la via per Falerii…
dall’abitato di Narce al tempio del Le Rote
Domenica 15 settembre, ore 9:30

Partendo dal borgo medievale di Calcata percorreremo il suggestivo sentiero che corre lungo le pendici orientali del colle di Narce nel Fosso della Mola di Magliano, per poi risalire fino a raggiungere la sommità dell’altura di Narce, dove visiteremo le poderose mura difensive dell’acropoli e le tracce delle capanne e degli edifici che sorgevano sulla sommità. Discenderemo poi verso la valle del Le Rote, dove visiteremo il grande santuario i cui recenti sondaggi di scavo hanno portato al rinvenimento delle 300 maschere votive di terracotta esposte presso il Museo Archeologico Virtuale di Mazzano Romano (MAVNA).

Appuntamento: davanti al MAVNA di Mazzano Romano (Piazza Giovanni XXIII, 12)
Attrezzatura: scarpe da trekking, pranzo al sacco e acqua in abbondanza
Durata: 5 ore
Contributo: 10€ (dai 12 anni in su)

Consigliata la prenotazione: cell 3339299706 – museoarcheologiconarce@gmail.com

 

locandina-escursione

Ba Baccano a Campagnano

Il prossimo incontro del ciclo di conferenze storico-archeologiche denominato “Paesaggi del Medioevo. I castelli, gli abitati, le vie e le persone della Valle del Treja e dei territori circostanti” sarà:

Fabrizio Vallelonga

Da Baccano a Campagnano

venerdì 5 luglio alle ore 18:00, alla Biblioteca comunale di Mazzano Romano.

Fabrizio Vallonga è laureato in Lettere antiche e specializzato in Archeologia Medievale presso l’Università di Roma La Sapienza dove, nel 2009, ha conseguito il dottorato di ricerca in Archeologia Post Classica e Medievale.
Ha conseguito il Master di II livello in “Mediazione Culturale e Didattica Museale” della III Università degli Studi di Roma nel 2005.
E’ stato direttore del Museo Civico di Tolfa, responsabile della sezione classica e medievale del Museo Civico di Allumiere. Dal 2013 è responsabile scientifico del Museo Civico di Campagnano di Roma.
Dal 10 gennaio 2018 è Funzionario per la Promozione e Comunicazione del Ministero per i beni e le attività culturali presso il Polo Museale della Toscana.
Ha partecipato e coordinato sul campo numerosi scavi archeologici ed è autore di numerose pubblicazioni di carattere scientifico su riviste specializzate.

L’iniziativa è ospitata al Polo Culturale di Mazzano Romano.

Dopo la conferenza sarà offerto un aperitivo nelle sale del Museo MAVNA.

 

mazzano-medioevo-2019-vallelonga

La catacomba di Santa Savinilla a Nepi

Il prossimo incontro del ciclo di conferenze storico-archeologiche denominato “Paesaggi del Medioevo. I castelli, gli abitati, le vie e le persone della Valle del Treja e dei territori circostanti” sarà:

Raffaella Cometti

La catacomba di Santa Savinilla a Nepi

venerdì 21 giugno alle ore 18:00, alla Biblioteca comunale di Mazzano Romano.

Raffaella Cometti è un’archeologa laureata in Archeologia Cristiana presso l’Università di Tor Vergata (Roma) con il Prof. V. Fiocchi Nicolai con una tesi dal titolo “Topografia cristiana” di Nepi tra tardo antico e medioevo”. Dal 1997 è impegnata in scavi archeologici, pubblicazioni, visite guidate e conferenze per conto della Soprintendenza di Roma, dell’Etruria Meridionale, della Soprintendenza di Napoli e Caserta, e della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.  Nel 2003 dirige lo scavo archeologico eseguito nella chiesa di S. Tolomeo adiacente alle catacombe di S. Savinilla di Nepi. Dal 2015 collabora con il Museo dell’Agro Veientano di Formello (Rm) e dal 2018 socio fondatore di Formae srl Impresa Sociale che gestisce i servizi culturali e turistici di Formello e del suo territorio, con visite guidate, attività didattiche ed eventi, volti alla conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale.

L’iniziativa è ospitata al Polo Culturale di Mazzano Romano.

Dopo la conferenza sarà offerto un aperitivo nelle sale del Museo MAVNA.

 

_mazzano-medioevo-2019-cometti

 

 

 

Mazzano Places: presentazione pubblica dei progetti

Migliorare il paese di Mazzano a basso costo per i residenti e i visitatori.

12 studenti di architettura e design, dalla Finlandia, dall’Estonia, dalla Svezia e da Taiwan, sono a Mazzano con i loro docenti per proporre interventi di riqualificazione e il miglioramento del nostro paese.
Vieni a vedere, discutere e votare i loro progetti. A seguire rinfresco.

Mercoledì 12 giugno, ore 18

Biblioteca Comunale, Piazza Giovanni XXIII, 12 – Mazzano Romano (RM)

L’incontro è gratuito e aperto al pubblico.

Evento in collaborazione con la Aalto University, l’Estonian Academy of Arts, la Tampere University, la Fondazione Väinö Tanner.

 

Qui sotto la locandina dell’evento.

 

mazzano-places-final-event-poster

 

Interventi per Mazzano: incontro pubblico

12 studenti di architettura e design, dalla Finlandia, dall’Estonia, dalla Svezia e da Taiwan, sono a Mazzano con i loro docenti per proporre interventi di riqualificazione e il miglioramento del nostro paese.
Vieni a incontrarli, rispondi alle loro domande e aiutali con le tue proposte.

Domenica 9 giugno, ore 18

Biblioteca Comunale, Piazza Giovanni XXIII, 12 – Mazzano Romano (RM)

L’incontro è gratuito e aperto al pubblico, sono ben accetti amministratori, architetti, studenti e membri di associazioni locali.

Qui sotto la locandina dell’evento.

 

mazzano-places-public-meeting-poster

 

Storia del Borgo di Mazzano

Il prossimo incontro del ciclo di conferenze storico-archeologiche denominato “Paesaggi del Medioevo. I castelli, gli abitati, le vie e le persone della Valle del Treja e dei territori circostanti” sarà:

Enzo Litta

Storia del Borgo di Mazzano

venerdì 7 giugno alle ore 18:00, alla Biblioteca comunale di Mazzano Romano.

 

Enzo Litta è uno studioso che ha dedicato molte delle sue ricerche alla storia del paese di Mazzano, pubblicando interessanti contributi con i risultati dei suoi studi.

L’iniziativa è ospitata al Polo Culturale di Mazzano Romano.

Dopo la conferenza sarà offerto un aperitivo nelle sale del Museo MAVNA.

 

 

mazzano-medioevo-2019-litta

La fotografia e l’arte di guardare: alla scoperta della Valle del Treja

Il prossimo incontro del ciclo di conferenze storico-archeologiche denominato “Paesaggi del Medioevo. I castelli, gli abitati, le vie e le persone della Valle del Treja e dei territori circostanti” sarà:

Roberto Sigismondi
La fotografia e l’arte di guardare: alla scoperta della Valle del Treja
venerdì 31 maggio alle ore 18:00, alla Biblioteca comunale di Mazzano Romano.

Roberto Sigismondi è un fotografo specializzato nella documentazione di beni culturali, con particolare attenzione all’arte e all’archeologia, che con passione ha realizzato tanti lavori nella Valle del Treja, nelle sue forre e nei suoi siti antichi.
In questo incontro parlerà di come, apprendendo un nuovo modo di guardare, sia possibile giungere ad un rapporto nuovo con la realtà che ci circonda, una realtà in cui il fuori e il dentro di noi si uniscono per dare vita ad una inaspettata, limpidissima “Chiara visione”.
Un’esposizione di alcune delle sue fotografie viene allestita nel corridoio del primo piano ogni conferenza del ciclo.

L’iniziativa è ospitata al Polo Culturale di Mazzano Romano.
Dopo la conferenza sarà offerto un aperitivo nelle sale del Museo MAVNA.

 

mazzano-medioevo-2019-sigismondi

Calcata nel Medioevo

Il prossimo incontro del ciclo di conferenze storico-archeologiche denominato “Paesaggi del Medioevo. I castelli, gli abitati, le vie e le persone della Valle del Treja e dei territori circostanti” sarà:

Francesca Irato

Calcata medievale e moderna: un abitato scavato e costruito
(con un intervento di Patrizia Crisanti)
venerdì 24 maggio alle ore 18:00, alla Biblioteca comunale di Mazzano Romano.

Francesca Irato è un architetto che ha condotto studi su Calcata ricostruendo le fasi piu’ antiche del centro, il suo sviluppo nel corso del tempo e le peculiarità architettoniche di edifici e ambienti ipogei.

Patrizia Crisanti è un’architetto che vive a Calcata, dove ha condotto molte ricerche sulla storia del Borgo.

L’iniziativa è ospitata al Polo Culturale di Mazzano Romano.

Dopo la conferenza sarà offerto un aperitivo nelle sale del Museo MAVNA.

 

mazzano-medioevo-2019-irato-crisanti

Colombaie rupestri nella Tuscia

Il prossimo incontro del ciclo di conferenze storico-archeologiche denominato “Paesaggi del Medioevo. I castelli, gli abitati, le vie e le persone della Valle del Treja e dei territori circostanti” sarà:

Vincenzo Desiderio

Colombaie rupestri nella Tuscia
venerdì 10 maggio alle ore 18:00, alla Biblioteca comunale di Mazzano Romano.
Vincenzo Desiderio è archeologo, laureato e specializzato presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Attualmente lavora come guida turistica.
Questo è l’abstract della sua presentazione:
L’alto Lazio è caratterizzato da molti insediamenti rupestri e da numerose cavità isolate. Tra di esse, suscitano particolare curiosità le colombaie (o i colombari, come vengono denominati in alcune località): si tratta di ambienti scavati le cui pareti sono letteralmente coperte da piccole nicchie. Ma cosa sono in realtà? E a che epoca risalgono? Lo scopriremo insieme ad uno studioso che ha dedicato anni di ricerca a queste particolari cavità, analizzandone aspetti più o meno evidenti ed applicando alle colombaie alcune moderne metodologie d’indagine archeologica.
L’iniziativa è ospitata al Polo Culturale di Mazzano Romano.

Dopo la conferenza sarà offerto un aperitivo nelle sale del Museo MAVNA.

 

mazzano-medioevo-2019-desiderio