Maria Paola Baglione

BaglioneMaria Paola Baglione è allieva di Massimo Pallottino, laureatasi con lui nel 1971, dal 1981 è ricercatore confermato nel Dipartimento di Scienze Storiche, Archeologiche e Antropologiche dell’Antichità. Nel 2000 è divenuta Professore Associato di Civiltà dell’Italia Preromana alla Sapienza-Università di Roma. Membro del Collegio di Dottorato della Scuola Dottorale in Archeologia per il curriculum in Etruscologia è anche docente presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia della Sapienza. Direttore del Museo delle Antichità Etrusche e Italiche dal 2006.
Oggi dirige lo scavo del santuario e dell’abitato di Pyrgi (che rientra nei Grandi Scavi di Ateneo). Le indagini sono state da lei indirizzate al nodo focale costituito dalla fascia tra santuario monumentale e abitato. Il progetto è anche finalizzato al riesame degli aspetti cultuali e rituali del Santuario Meridionale, dedicato a Demetra, con le sue numerose pubblicazioni dedicate alla eccezionale ceramica attica rinvenuta nel santuario.
Ha dedicato in particolare a Narce, e a tutto l’Agro falisco, le sue più importanti linee di ricerca e annovera numerose pubblicazioni in atti di convegni e riviste scientifiche, oltre ad una monografia dedicata al territorio di Bomarzo.

This is a modal.

×